Come iniziare con CoachPeaking – Atleta

Come iniziare con CoachPeaking – Atleta

31 Maggio 2020 CoachPeaking Tutorial 0

CREA IL TUO ACCOUNT

Il primo passo è creare un account CoachPeaking come Atleta. Lo puoi fare digitando sul tuo Browser Web l’indirizzo https://app.coachpeaking.com oppure direttamente dal login sul sito www.coachpeaking.com. Sulla pagina troverai il form per effettuare la registrazione.

form-registrazione

Spunta la voce atleta, completa le informazioni richieste e segui le istruzioni che riceverai via mail.

In alternativa a questa registrazione autonoma, potresti ricevere direttamente dal tuo allenatore l’invito via mail per registrarti al portale.

Una volta creato l’account potrai accedere alla tua pagina ed iniziare la configurazione. Al primo accesso vedrai il seguente messaggio di benvenuto, cliccando il tasto “conferma” riceverai una seconda mail che completerà la registrazione.

login

Una volta effettuato l’accesso, la prima operazione da svolgere è configurare l’account cliccando sull’icona vicino al tuo nome come indicato dalla freccia rossa in figura.

Si aprirà una finestra in cui inserire i propri dati anagrafici.

Il menù in alto permette di accedere a tutte le sezioni dell’applicazione.


DASHBOARD

La dashboard è la pagina nella quale verrete reindirizzati dopo aver effettuato l’accesso alla app e contiene le principali informazioni riassuntive di quella che è la tua attività sportiva. In particolare, troverete queste informazioni:

  • Allenamenti del giorno
    E’ la prima cosa che devi sapere: quale è il tuo programma per oggi?
  • Prossime gare in calendario
    Se hai compilato il tuo calendario gare, qui verranno mostrati i tuoi prossimi appuntamenti in programma.
  • Riepilogo attività degli ultimi 4 mesi
    Una pratica tabella riassuntiva dei tuoi ultimi 4 mesi di attività sportiva. Quanti allenamenti hai fatto? Quanti km? Quante ore? Quali sono stati i tuoi migliori valori di potenza critica (o passo critico) rilevati in allenamento?
  • Grafici dei volumi
    Due pratici istogrammi tramite i quali puoi monitorare facilmente l’andamento dei volumi nel corso dei mesi, sia sulla distanza che sul tempo.
  • Carico di allenamento
    In base alle tue attività, come sta variando il tuo carico di allenamento e la tua condizione di forma?
  • Elenco delle ultime attività
    Una comoda tabella nella quale vengono elencate le tue ultime attività sportive registrate con i dispositivi gps da polso o ciclocomputer
  • Connessioni attive
    Permette di abilitare Garmin, Polar o Strava all’invio a CoachPeaking delle tue attività sportive. Ricorda che generalmente è sufficiente attivare una sola connessione. La doppia connessione (es. Garmin + Strava) avrebbe come effetto quello di ricevere due volte la stessa attività, con conseguente errore nel calcolo complessivo dei volumi.

CALENDARIO

E’ probabilmente la pagina più importante dell’app, ovvero la pagina nella quale potete visualizzare, giorno per giorno, gli allenamenti che il vostro allenatore vi ha assegnato.

In ciascuno degli allenamenti assegnati, oltre ai dati principali dell’allenamento (sport, titolo, durata, distanza, trimp), avrete a disposizione un piccolo “footer” nel quale troverete 4 icone grafiche:

  • Icona Alert
    Indica che l’allenamento è stato impostato come “importante” dal vostro allenatore. Eseguitelo nel miglior modo possibile!
  • Icona messaggio
    Indica che avete lasciato una nota relativa all’allenamento.
  • Indicatore percentuale di raggiungimento
    Se avete eseguito l’allenamento, una percentuale vi dirà quanto siete stati fedeli al lavoro che vi era stato assegnato.
  • Indicatore RPE
    Se avete eseguito l’allenamento e avete indicato un punteggio nella scala RPE della fatica percepita, qui vedrete il valore che avete attribuito.

Cliccando su un allenamento assegnato verrà aperta una finestra nella quale sarà possibile visualizzarne una descrizione estesa e, una volta che è stato eseguito, visualizzare il confronto con quanto effettivamente svolto.

Un’altra cosa importante che è possibile fare tramite questa finestra è associare una attività svolta a un allenamento assegnato dal vostro allenatore. Questa associazione generalmente avviene in maniera totalmente automatica nel caso in cui il vostro dispositivo GPS registri, in un determinato giorno, una attività sportiva dello stesso sport per il quale avevate un allenamento programmato (es. il 20 novembre avete in programma un allenamento di corsa e registrare con il vostro Garmin un allenamento di corsa). Nel caso in cui l’allenamento di corsa programmato per oggi, per qualche vostro motivo personale lo eseguite domani, questa associazione automatica non potrà avvenire e di conseguenza non verrà calcolata la percentuale di raggiungimento dell’obiettivo. Potete tuttavia, tramite questa finestra, associare manualmente un allenamento svolto a un allenamento assegnato in modo da calcolarne la percentuale di raggiungimento.

Da questa finestra è possibile inoltre assegnare un punteggio RPE (scala di fatica percepita) e lasciare eventuali commenti al vostro allenatore.

Oltre agli allenamenti assegnati, nel calendario vedrete anche tutte le attività sportive che avete svolto in maniera indipendente (quindi non collegati a un allenamento assegnato).

Ciascun giorno del calendario dispone di una icona [+] che vi permetterà di inserire una gara oppure altri impegni (per esempio un impegno personale o lavorativo che vi impedisce di allenarvi).


CALCOLO DEL PUNTEGGIO TRIMP

Su CoachPeaking, il carico di un allenamento viene definito tramite il punteggio TRIMP. Il Trimp è un valore numerico crescente al crescere della difficoltà (intensità) dell’allenamento. Viene calcolato moltiplicando determinati coefficienti ai minuti trascorsi nelle varie zone di allenamento (Z1, Z2,…Z7). Va da sè che per ottenere un valore Trimp molto alto, è possibile agire in due modi:

  • Fare allenamenti molto lunghi a bassa intensità (classica uscita da 4 ore in bicicletta, prevalentemente in Z1-Z2-Z3)
  • Fare allenamenti ad alta intensità, con ripetute in soglia o fuori soglia (Z4-Z5-Z6)

Ciascun allenamento assegnato dal vostro allenatore riporta un valore Trimp.

Ciascun allenamento da voi eseguito, nel caso in cui abbiate zone di allenamento attive per lo sport che state praticando, determina un Trimp effettivo.

La percentuale di raggiungimento di un lavoro assegnato dal vostro allenatore si basa prevalentemente sulla variazione del Trimp effettivo rispetto al Trimp assegnato, oltre che della variazione in minuti e distanza complessiva.


PROFILO ATLETA

La corretta compilazione di questa pagina permette di aiutare il tuo allenatore a progettare una corretta preparazione atletica su misura per le tue esigenze e caratteristiche fisiche. È composta dalle seguenti sezioni:

  • Dati antropometrici
    Compila questa sezione per dare al tuo allenatore le informazioni relative alla tua corporatura e forma fisica
  • Profilo sportivo
    Quali sport pratichi? Di quali attrezzature disponi?
  • Settimana tipo
    Questa sezione è particolarmente utile per far sapere al tuo allenatore quando puoi allenarti e per quante ore, compatibilmente con i tuoi impegni familiari e lavorativi.
  • Connessioni
    Da questa sezione puoi consentire a CoachPeaking di connettersi ai tuoi profili Garmin, Strava e Polar per rimanere aggiornato sulle tue attività sportive.
  • Certificato medico
    Il certificato rilasciato dal medico sportivo è fondamentale per pratica sport in sicurezza. Fai sapere al tuo allenatore che hai il nulla osta per praticare sport.
  • Profilo alimentare
    L’alimentazione è alla base di una corretta preparazione atletica. Fornisci al tuo allenatore alcune indicazioni in merito alle tua abitudini alimentari.
  • Profilo psicologico sportivo
    Perchè fai sport? Quali sono i tuoi obiettivi? Quali pensi siano i tuoi punti di forza e dove invece vorresti migliorare?

TEST ATLETICI

La sezione dei test atletici è fondamentale per la corretta definizione delle zone di allenamento di ciascuno sport.

Sarà l’allenatore ad assegnare all’atleta l’esecuzione di un determinato test atletico (comparirà in calendario, esattamente come un normale allenamento).

Inserendo il risultato ottenuto nel test, il sistema determinerà automaticamente tutte le zone di allenamento dell’atleta che verranno poi utilizzate nei normali allenamenti futuri e nel calcolo del trimp.


MESSAGGI

CoachPeaking ha al suo interno un sistema di messaggistica che permette all’allenatore di scambiare messaggi con ogni singolo atleta in modo da mantenere un feedback costante sull’andamento della preparazione e non perdere informazioni utilizzando diversi social media per comunicare.


COACHPEAKING SU SMARTPHONE E TABLET

Attualmente CoachPeaking NON è disponibile su una vera e propria applicazione nativa su Apple Store o su Google Store.

Tuttavia, abbiamo realizzato una versione ad-hoc ottimizzata per smartphone. Per accedervi, è sufficiente aprire l’indirizzo web https://m.coachpeaking.com dal browser del vostro telefonino (Chrome o Safari).

E’ possibile a questo punto creare un link/icona sulla vostra schermata home dello smartphone in modo tale da accedere a CoachPeaking esattamente come se fosse una vera e propria app.

Per creare questa icona, aprite il menu del browser e cliccate sulla voce “Aggiungi a schermata home”